Da El Alamein a Casa - Enrico Barattoni

Una testimonianza inedita di un soldato partito appena diciannovenne per El Alamein, era solo, malandato, lontano da casa, non aveva nulla nelle tasche, aveva solo tanta paura come compagna, una sola era l'idea fissa nella sua mente "tornare a casa" e se lo vuoi veramente Enrico è qui, ti tende la mano e ti indica la strada.
Era Enrico, eri tu, erano tutti, l'uomo non cambia come non cambiano le sue vicissitudini, sofferenze e patimenti sono sempre gli stessi solcano il tempo e lo spazio e si ripropongono in forme diverse ma sono vissuti sempre nello stesso modo. E' il "modo" che non cambia perchè l'uomo nella sua natura più essenziale "non cambia".
La vita è fatta di Amori, Lavoro, Amici, Successi, Sfide, Sconfitte, Disperazioni.
Da tutto puoi uscirne "vincitore", puoi "tornare a casa", nella tua casa dove sei tu con le tue cicatrici dove ognuna di esse diventa un'arma in più per vincere.
Enrico era in guerra, tu oggi sei in guerra, domani i tuoi figli dovranno affrontare le loro di guerre, la vita è tutta una guerra con tante battaglie e come Machiavelli fece per il suo "Principe" così Enrico ci lascia a noi la sua ricetta per "vincere" per "tornare a casa". Attraverso la storia di Enrico ragazzo imparerai l'arte del "NON MOLLARE MAI".


copertina flessibile

12,90 €