Quel segreto di troppo: Giallo a Fiesole - Filippo Iannarone

Luglio 1949 a Fiesole. Il colonnello Mari e sua moglie Iolanda trascorrono un fine settimana invitati da Barbara Mills, una giornalista americana loro amica. È lei che li accoglie con esuberanza presentandoli ai dieci convitati, tutti appartenenti all'alta società internazionale. Sul finire della cena di benvenuto Barbara annuncia una sorpresa che svelerà all'indomani.
Mari si prepara ad affrontare una notte di letture mentre Iolanda cede al sonno: presto però si ritrova a scrutare ombre che si inseguono nel parco e più tardi ad ascoltare voci lontane, poi vicine, poi svanite. Il breve sonno mattutino lo fa arrivare ultimo a colazione, proprio mentre giungono urla di aiuto, rumori sordi, un silenzio mortale: è stata trovata cadavere Barbara Mills.
Morte naturale o altro? L'indagine è condotta dal giovane maresciallo dei carabinieri Del Ben. Per lui la collaborazione di Mari è preziosa per ascoltare le testimonianze degli illustri invitati: ciascuno formula accuse infamanti contro qualcun altro in un incastro di fatti e situazioni inimmaginabile fino a poche ore prima.
Un rompicapo di rivelazioni e contraddizioni impegnano Mari allo spasimo fino al traguardo della verità

copertina flessibile 

12,00 €